Scandalo Lonzi - dicembre 2017 - Associazione per il Parco Culturale di Camaiano

Vai ai contenuti

Scandalo Lonzi - dicembre 2017

Aree Tematiche > La discarica di Scapigliato
Dangerous Trash”: a dicembre 2017 scoppia lo scandalo dei rifiuti tossici, principalmente a carico della Lonzi Metalli srl e della Rari srl ma che coinvolge anche la Rea Impianti.
La nuova terra dei fuochi. La Toscana riempita di rifiuti tossici. 6 arresti e 50 indagati tra Livorno, Piombino, Rosignano e Prato.
«Che non sia troppo chanel...» I cattivi odori da evitare, la classe di rischio eliminata: cosa si dicevano al telefono
Livorno: operazione "Dangerous trash". Anche ARPAT ha partecipato alle indagini con attività di controlllo ed accertamento
2 pagine:
«La Regione deve bloccare Scapigliato bis»
«Serve una commissione d'inchiesta»  
«Le indagini su REA: Nel mirino i vertici dell'azienda»
«La precisazione: L'inchiesta riguarda solo Rea Impianti e non la Rea Spa»
«Risparmi su ecotassa e costi dietro i 26 milioni di profitti»
«Nelle carte spunta anche il nome di Aamps»
2 pagine:
Rifiuti d'oro. «Tre minuti di cura e l'immondizia diventava innocua»
Le intercettazioni. «Il prossimo carico chiamo i Forestali»
I controlli. «Nei siti di Piombino e Rosignano saranno ordinati del carotaggi»
«La parola chiave è girobolla: truffa e cambi apparenti»
Il ritratto. «Cavalli e calcio le passino di Mr. Scarti»
Caramassi chiarisce ai sindaci. Giuliani: Piombino parte civile
«In ginocchio da chi ha gli impianti»
«Se ci sarà un processo saremo parte civile» Il sindaco Franchi sul terremoto che coinvolge anche Rea Impianti. «Il Comune è proprietario di Scapigliato, inoltre è un dovere verso i cittadini»
«Il Pci chiede un'inchiesta della Regione»
La RSU «La preoccupazione dei sindacati di Rea "Azienda estranea"»
«Scapigliato, il Pd chiede la nomina di un cda» L'assemblea degli iscritti si è riunita e invita il Comune a costituirsi parte civile ½Difendere comunità e territorio, ma anche tutelare l'immagine di Rea impianti»
Il Comune sulla discarica «Rischiamo l'emergenza».
«Controlli inesistenti sui camion»
«Così Lonzi aumentava in fatturatl» Dall'informativa dei carabinieri spuntano discariche compiacenti nel sistema di smaltimento di sostanze pericolose.
L'inchiesta su Scapigliato: Il Riesame revoca l'interdizione ai due dirigenti
Rifiuti: commissione d’inchiesta, lunedì sopralluogo Rari, Lonzi e Scapigliato
La mattina dell’11 febbraio visita alle aziende livornesi sequestrate a dicembre 2017 per presunto traffico illecito di rifiuti, nel pomeriggio sarà la volta di Rea impianti a Rosignano Marittimo. Il presidente Giacomo Giannarelli: “Procediamo a ritmo serrato. Incursioni sul territorio servono per vedere vita reale di imprenditori e cittadini“
Rifiuti, commissione a Scapigliato: "Toscana ha bisogno di impianti innovativi, occorre logica di sistema"
Ieri il sopralluogo a Lonzi, RaRi e Rea Impianti. Rifiuti, per la commissione d’inchiesta Scapigliato «è un esempio di sistema virtuoso»
la visualizzazione di questo sito è ottimizzata per risoluzioni superiori a 720 px
Privacy Policy
Associazione per il Parco Culturale di Camaiano ODV
57016 Castelnuovo della Misericordia (LI) - cod.fisc. 92120200495
Associazione per il Parco Culturale di Camaiano ODV
Associazione per il Parco Culturale di Camaiano ODV
Cod. Fisc. 92120200495
Torna ai contenuti